Elettroterapia

Elettroterapia

La corrente elettrica, oltre ad esplicare effetti antalgici, può avere sull’organismo un’azione eccito motoria provocandone la contrazione muscolare.

Essa genera un reclutamento maggiore di fibre muscolari rispetto ad una contrazione volontaria, un allenamento su fibre muscolari poco utilizzate, una riduzione dei tempi di recupero ed il miglioramento della circolazione sanguinea.

Molte sono le forme d’onda utilizzate per la stimolazione neuromuscolare scelte in base alle caratteristiche del muscolo da stimolare:

Muscolo normo innervato:

  • Faradica

  • Rettangolari

  • Kotz

Muscolo denervato:

  • correnti esponenziali

Indicazioni:

  • Ipotrofia muscolare da non uso o post operatoria

  • Paralisi funzionali

  • Nello sport potenziamento muscolare negli atleti sia in fase post operatoria che non. un attivazione delle endorfine

Controindicazioni:

  • Gravidanza,

  • Epilessia,

  • Pace maker,

  • Patologie della cute.

Cookie Law

© Fisiomed Verano. Sito realizzato da Ideasy

Questo sito utilizza i Cookie per migliorare  l'esperienza dei visitatori. Proseguendo la navigazione ne accetti il loro uso.